Ostuni

 Ostuni, rinomata meta turistica in provincia di Brindisi, si presenta  adagiata su tre colli a 229 metri di altitudine, conta 33.000 abitanti. Il centro storico, raccolto in cima a un colle,  risulta  visibile in lontananza  dalla costa,   dalla pianura litoranea e dalle colline vicine,  donando alla cittadina  un aspetto suggestivo.

Il territorio comunale è molto vasto con  223,77 kmq  e una altitudine da 0 a 380 metri sul livello del mare. Si distingue in due zone ben delineate:  la collina,  che si spinge sino alla Valle d’Itria (a 10 Km),  e la piana ulivetata  a valle della città. Il verde degli ulivi termina e  si confonde con l’azzurro del mare della marina di Ostuni, che si estende per ben 20 chilometri da Lido Morelli (Parco delle Dune Costiere) a Lamaforca, con un susseguirsi  di posti incantevoli e spiagge da sogno.

Ostuni mare nel 2009 si aggiudica tre ambiti riconoscimenti: la “capitale dell’Altosalento” è tra le tredici località italiane premiate con le “Cinque Vele” di Legambiente e Touring Club, “Bandiera Verde” (primo posto) per le spiagge ideali per i bambini e riconfermata “Bandiera Blu”.  Anche nel 2010 la Bandiera Blu e la Bandiera delle Cinque Vele di Legambiente sventolano sulla Città Bianca.  Nel 2011, ancora una volta, vessillo blu, vessillo giallo e vessillo verde per Ostuni.  Nel 2012 riconferma Bandiera Blu, la diciottesima dal 1987, anno di istituzione della particolare certificazione. Nel 2013 si replica con il diciannovesimo vessillo blu e il quinto stemma delle “Cinque Vele”. Nel 2014, nel 2015, nel 2016 e nel 2017 ancora Bandiera Blu.

La città è conosciuta in tutto il mondo come la “Città Bianca” per il fascino fiabesco del  suo  centro storico  con le case dipinte di bianco. La tradizione vuole che fu un miracolo di Sant’Oronzo a salvare Ostuni dalla peste; ma probabilmente fu la bianca calce, disinfettante naturale, a salvare il borgo.

L’ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica (I.A.T.) è in Corso Mazzini 8, nei pressi di Piazza della Libertà poco prima dell’inizio della salita per il bianco centro storico.